Un'altra sede per la Società Canottieri Caprera

I primi anni del 1900 si aprono con un terremoto: il Comune comunica lo sfratto del terreno della sede, decisione dettata dalla necessità di far spazio alle strutture previste per la faraonica Esposizione Internazionale del 1912. La Caprera è costretta a ripartire da zero. Ma i soci si prodigano con grande impegno, e grazie ad una faticosa sottoscrizione di azioni da 100 lire riescono a compiere il miracolo.

La nuova sede si inaugura nel novembre 1914. È costata 38.00 lire, ottenute tutte con sottoscrizioni fra i soci, che sono a quel tempo poco più di 60. La nuova sede dispone ora di locali ed attrezzature adeguati ad un numero di soci molto maggiore quello esistente; è stata realizzata guardando al futuro, con fede ed ottimismo. Ma purtroppo il futuro riserva una tragedia di proporzioni mondiali.

© COPYRIGHT 2018 - SOCIETÀ CANOTTIERI CAPRERA - Corso Moncalieri, 22 - Torino - P. IVA 07440230014